L'annuncio del Vaticano: Papa Francesco a Molfetta il 20 aprile
venerdì 23 febbraio 2018

L’annuncio del Vaticano: Papa Francesco a Molfetta il 20 aprile

Il Vaticano annuncia: il Papa sarà in Puglia il prossimo 20 aprile nel 25° anniversario della morte di mons. Tonino Bello. Visiterà Alessano (Lecce) e Molfetta (Bari) dove celebrerà la messa nella zona adiacente al Duomo.

L’ANNUNCIO DEL VESCOVO DI MOLFETTA

CITTÀ DEL VATICANO – Il prossimo venerdì 20 aprile Papa Francesco si recherà in visita ad Alessano (Lecce) nella diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, e a Molfetta (Bari), nella diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, nel 25° anniversario della morte di mons. Tonino Bello, già vescovo di Molfetta, figura impegnatissima sul tema della pace e del disarmo, di cui è in corso la causa di beatificazione.

Il programma della visita, diffuso oggi dalla Sala stampa vaticana, prevede che il Papa parta in aereo dalle 7.30 da Ciampino per atterrare alle 8.20 all’aeroporto militare di Galatina (Lecce), da cui poi ripartirà subito in elicottero per Alessano, città natale di don Tonino Bello nel 1935.

Il Papa vi atterrerà alle 8.30, nel parcheggio adiacente il cimitero, accolto da mons. Vito Angiuli, vescovo di Ugento e dal sindaco di Alessano Francesca Torsello. Il Pontefice sosterà quindi in privato sulla tomba di mons. Tonino Bello e ne saluterà i familiari. Sul piazzale antistante il cimitero incontrerà i fedeli e terrà un discorso.

Il 9.30 il decollo da Alessano per raggiungere Molfetta, con arrivo previsto alle 10.15 nella zona del porto adiacente il Duomo, dove il Papa sarà accolto dal vescovo mons. Domenico Cornacchia e dal sindaco Tommaso Minervini. Alle 10.30, la messa concelebrata sul porto di Molfetta, da dove il Papa ripartirà poi in elicottero alle 12.00 per rientrare in Vaticano alle 13.30.

Fonte web: Gazzetta del Mezzogiorno

Commenti



Lascia un commento

Ricorda che il commento deve essere approvato dall’amministratore del portale. Se il commento contiene insulti o accuse infondate, sarà cancellato. La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *